Liturgia

Ogni qualvolta recitiamo il Padre Nostro, la nostra voce s’intreccia con quella della Chiesa, perché chi prega non è mai solo.

"Ogni fedele dovrà cercare e potrà trovare nella verità e ricchezza della preghiera cristiana, insegnata dalla Chiesa, la propria via, il proprio modo di preghiera… si lascerà quindi condurre… dallo Spirito Santo, il quale lo guida, attraverso Cristo, al Padre".  (Benedetto XVI)

"È; necessario pregare?" Si! A chi gli chiedeva che la preghiera era solo una debolezza vergognosa Alexis Carrel, il premio Nobel della Medicina e della Biologia, rispondeva: "In verità il pregare non è più vergognoso di quanto lo sia il respirare o il bere. L'uomo ha bisogno di Dio come ha bisogno di acqua e di ossigeno. La preghiera manca agli uomini, e questa mancanza li impoverisce anche fisicamente, mentre, se fosse presente, li arricchirebbe non solo come salvezza, ma anche come salute". Personaggi di azione come mons. Helder Camara o Madre Teresa di Calcutta, avevano ben presente il valore della preghiera. il primo diceva: "Due mani giunte ottengono molto più di due pugni chiusi", e la seconda: "Se non pregassi non farei niente". "Senza di me, non potete far nulla" dice Gesù.

La Santa Messa

La Santa Messa celebrata realmente in colloquio con Dio e la Liturgia delle Ore - sono zone di libertà, di vita interiore, che la Chiesa ci dona e che sono una ricchezza per noi. In esse, come ho detto, incontriamo non solo la Chiesa di tutti i tempi, ma il Signore stesso, che parla con noi e aspetta la nostra risposta. Impariamo così a pregare inserendoci nella preghiera di tutti i tempi e incontriamo anche il popolo.

Benedetto XVI

Quando la nostra gente viene unta con olio di gioia lo si nota: per esempio, quando esce dalla Messa con il volto di chi ha ricevuto una buona notizia. La nostra gente gradisce il Vangelo predicato con l’unzione, gradisce quando il Vangelo che predichiamo giunge alla sua vita quotidiana, quando scende come l’olio di Aronne fino ai bordi della realtà, quando illumina le situazioni limite, “le periferie” dove il popolo fedele è più esposto all’invasione di quanti vogliono saccheggiare la sua fede.

Papa Francesco

Parrocchia

Madonna

Stella Maris

 via Sulki, 1/A - 08048 Tortolì - Arbatax - (OG) • Email: ilponte2020@tiscali.it

Tel. Ufficio e Abitazione: +39 0782 667651 • Don Filippo Corrias, mobile: +39 340 4925902

©2023 by CHIESA SAN GIORGIO  Proudly created with Wix.com

  • Facebook
  • Twitter
  • Instagram